Donna cerca uomo a Varese

Non sai che noia starsene tutta sola in casa senza far niente. Le amiche mi dicono che devo svegliarmi, che devo fare come loro: andare a passeggiare, uscire in discoteca, iscrivermi in palestra oppure che ne so accompagnarle in vacanza. Ma io non sono fatta per il fitness, i vestiti eleganti, la musica ad alto volume. A me piace starmene a casa a fare l’uncinetto, guardare la televisione, cucinare.

Non come queste donne moderne. Poi io amo l’arte e mi piace tanto dipingere. Modestamente me la cavo proprio bene con il pennello. Capito?
E poi io sono una persona che ama le cose di un certo spessore. Non mi accontento mica come fanno le mie amiche, che dicono di divertirsi tanto ma sono sempre infelici. Mio marito poi. Si, purtroppo sono sposata con un uomo ricco e un po’ tonto. E’ buono buono ma, a dire il vero, mi fa sempre sentire vuota. Troppo vuota. Ormai il tempo in cui mi faceva godere è passato. Come puoi notare dalle foto io sono una bella gnocca di mezza età nel pieno delle sue forze con una quarta di seno e una patatina tutta da succhiare. Lui invece è proprio un vecchio da mandare al macello e l’unica cosa che riesce ad alzare è la voce.

Ha sempre la testa fra le nuvole con il lavoro, l’economia, la politica. E mai una volta che pensasse a qualcosa di concreto. Non so se mi spiego. Io preparo tutte le sere una cena gustosissima e lui non mi dice mai grazie e non finisce neanche quello che gli cucino. Se ne va subito a dormire con la scusa della stanchezza o del mal di testa. Secondo me ha un’altra donna ma purtroppo non ho le prove.

Ma veniamo a noi: cerco un uomo maturo che sappia farmi sentire viva, che mi scopi per ore e mi dica che sono la sua puttana. Non mi interessa l’età, il fisico o la provenienza ma non voglio un ragazzino. Ormai il tempo della bellezza è andato a farsi fottere. Io ho solo bisogno di un manzo che mi scotenni per bene, che abbia la voglia di fare su e giù come si deve senza mai smettere per ore e ore.

Mi piace leccarlo e mi piace prendere la sborra in bocca fino all’ultima goccia. Sono un’esperta della gola profonda. Non importa dove. Adoro trombare nei posti più disparati: più i luoghi sono strani più mi diverto. In camera da letto, in bagno davanti allo specchio, sul tavolo della cucina. Voglio che mi prendi per le chiappe e che mi trapassi la fica come fosse una galleria autostradale. Ho un traforo da riempire che ha così tanto bisogno di un cazzo d’acciaio. Io sono aperta ad ogni uomo che mi si presenti in questo momento con la voglia piena di rendermi felice e di sopratutto di farmi annoiare. Anche perchè non ho bisogno di parole smielate e senza senso. Ho bisogno di fatti. Se vuoi possiamo conoscerci fin da subito.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *